I 5 utilizzi più strani delle stampanti 3D

Come sapete, in Ioprint offriamo soluzioni per stampare a tre dimensioni, ma ci siamo chiesti quali potrebbero essere i 5 utilizzi più strani delle stampanti 3D. Navigando la Rete abbiamo trovato alcune risposte.

5° posto – un violino

Non suonerà come uno Stradivari, ma, con l’aggiunta di qualche pezzo di cartone, Alex Davies ha creato un violino stampato in 3D che suona veramente

4° posto – dei biscotti

Un’azienda di dolciumi guarnisce i propri biscotti con delle decorazioni ottenute con lo zucchero e una stampante 3D

3° posto – un castello

Stiamo parlando di un castello giocattolo stampato in 3D che un bimbo del Minnesota può utilizzare nel proprio giardino di casa

I 5 utilizzi piu strani stampanti 3d

2° posto – una pizza

Certamente noi italiani storceremo il naso, ma in altri paesi non si faranno problemi: carne, verdure, salse e spezie mescolate possono creare pizze, crocchette di pollo, ravioli e altri tipi di piatti “stampati” in 3D

1° posto – una dentiera

Amos Dudley, studente americano, non volendo sborsare migliaia di dollari per le cure odontoiatriche, ha studiato la morfologia della propria bocca e ha deciso di sistemarsi i denti storti in casa: così ha stampato in 3D una dentiera di supporto in plastica

Forse altre stranezze sono state prodotte e chissà quante altre sono all’orizzonte, per una tecnologia ancora tutta da esplorare.

Lascia un commento

Specify Facebook App ID in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Specify GooglePlus Client ID in Super Socializer > Social Login section in admin panel for GooglePlus Login to work